.

.

.

.

....

....

POTENDO SCEGLIERE , PREFERIRESTE :

NEI FILM , LA NUDITÁ È UM ELEMENTO IMPORTANTE ?

mercoledì 28 ottobre 2015

DESLOCAZIONE COSMICA ...










Per la Spiritualitá superiore , la deslocazione cosmica avviene senza restrizioni né ritardi : atto costante , che non implica alcuno sforzo , scorre come corso d'acqua impetuoso , fluisce naturalmente , in modo inesauribile .
Ma - per chi si trova in una condizione meno evoluta - tale facilitá di movimento é ostacolata , subisce rallentamenti ed intoppi .
Gli spostamenti raggiungono velocitá ridotte , richiedono un impegno non indifferente , possono produrre logorío e stanchezza .
Bisogna , quindi , sapersi dosare le forze , non avventurarsi in inutili odissee , per puro piacere o curiositá .
E , nel caso del volo di chi si mantiene legato al corpo , va contemplata la finalitá esistenziale , prima d'arrivare a considerarlo possibile .
S'ammetta che , viaggiare nel cosmo , é una prerogativa dello spirito libero dagl'ingombri della materia , e si cerchi di svolgere il proprio compito quotidiano , reggendosi al meglio con i piedi piantati per terra .
Cosí facendo , non soltanto s'assolvono i doveri morali caratteristici della condizione umana , ma ci s'alleggerisce , in modo da prepararsi ad un eventuale decollo spirituale .
Si pensi che , il corpo , non é un ingombrante e oneroso orpello , ch'impedisce all'anima di viaggiare liberamente .
Al tempo attuale , costituisce - invece - meccanismo appropriato per svilupparci l'arte di volare , dato che limita l'esuberanza di desideri spropositati , ed aspirazioni , che porterebbero a confuse ed erratiche mosse dinamiche .
Rispettiamo la gabbia che ci mantiene prigionieri , apprezzandone l'utilitá , in vista di futuri sviluppi , che si concretizzeranno soltanto a tempo debito .
Un salto prematuro ed impulsivo , porterebbe alla catastrofe , proiettandoci in ambienti impreparati ad accoglierci , dove ci sentiremmo inutili ed estranei .

                                                                                       Consigli spirituali del 28 Settembre .







Nessun commento: