.

.

.

.

....

....

POTENDO SCEGLIERE , PREFERIRESTE :

NEI FILM , LA NUDITÁ È UM ELEMENTO IMPORTANTE ?

domenica 8 novembre 2015

IL GRAVOSO IMPEGNO DEL MEDIUM ...










Le forme piú diffuse di medianitá , consentono d'individuare direttamente quei nemici spirituali , che interferiscono nell'ambiente a cui apparteniamo .
È vero che , contro chi é dotato di caratteristiche sensitive acute , non si puó usufruire del fattore-sorpresa .
Ma non si creda che il Male s'arresti , semplicemente perché si vede smascherato e riconosciuto .
Solitamente si trasforma , fino ad assumere connotati fumosi , e - cosí - ingannare anche chi ne abbia intuito la presenza .
Per mezzo di qualitá extra-sensoriali , non s'acquista alcuna invulnerabilitá sprituale .
Anzi , si corre il rischio d'aumentare le probabilitá di sconfitta , se s'asseconda l'illusione derivante da un complesso di superioritá , di cui molti medium soffrono .
Converrebbe riconoscere che , l'impegno gravoso inerente alle comunicazioni esoteriche , finisce , spesso , per indebolire la tempra morale , di chi é chiamato ad assolverlo .
E - quindi - considerare , presunzione ed orgoglio , come difetti che compromettono enormemente le funzioni medianiche , e possono rivelarsi ostacoli insormontabili per il flusso benefico della cooperazione cosmica .
Ne sia consapevole , anche chi non si sente in grado di ricevere alcuna manifestazione sprituale comprovabile .
Ricorra , allora , all'introspezione , per collocarsi in modo idoneo nei confronti di entitá che non si mostrano visibilmente , o in altra forma percettibile ai sensi , ma che non faticano a raggiungere l'interno della coscienza d'ogni essere umano .
Alberga nel Cuore , lo strumento che consente , sia d'entrare in contatto con ogni particella universale , sia d'ingaggiare la spiritualitá amica in dialoghi costanti , di profonditá e cooperazione illimitata .

                                                                                              Messaggio medianico ricevuto il 26 Ottobre .






Nessun commento: