.

.

.

.

....

....

POTENDO SCEGLIERE , PREFERIRESTE :

NEI FILM , LA NUDITÁ È UM ELEMENTO IMPORTANTE ?

mercoledì 4 novembre 2015

CONVINCERSI D'ESSERE VITTIME INNOCENTI ...










Leggi sovrane stabiliscono l'evoluzione universale , e ne regolano lo svolgimento .
Un determinismo inalterabile produce , perció , qualsiasi evento , anche quando si rivela in modo umanamente confuso e ci sfugge la concatenazione tra causa ed effetto .
Succede , allora , che , molti sulla Terra , propendano per attribuire alla " sorte " od al " caso " l'origine delle esperienze che vengano ad affrontare .
Si convincono d'essere vittime innocenti , rifiutando responsabilitá per situazioni di cui percepiscono soltanto gl'effetti .
Tale interpretazione , per quanto scusabile , data la limitatezza della sensibilitá umana , si rivela scarsamente profonda , costituisce un pericoloso errore .
Infatti , se s'accetta che , gioie e dolori , ingiustizie e soddisfazioni , disgrazie e successi , vengano distribuiti come i premi d'una lotteria , si deve negare l'importanza d'ogni sforzo che si compia , e rifiutare le motivazioni , che portano ad assecondare i principi della coscienza cosmica .
S'abbandona il controllo della propria crescita , lasciando , ad agenti esterni , il compito di deciderne il decorso .
In realtá , siamo sempre saldamente al comando del nostro progresso , e solo possiamo biasimare noi stessi , se i risultati tardano o appaiono insoddisfacenti .
Ma , se non si ricorre alla visione spirituale , che contempla tutta la serie d'esistenze precedenti a quella attuale , la prospettiva é molto ristretta , rimangono inspiegabili moltissimi aspetti della nostra realtá terrena .
A chi ancora non ha sviluppato capacitá introspettive , per scorgere i motivi remoti delle difficoltá che sperimenta , puó arrecare sollievo un'analisi obiettiva di quanto siano perfetti i meccanismi universali .
Deducendo che devono essere frutto d'intelligenza suprema , si esclude , categoricamente , che siano prodotti da una caotica concatenazione d'eventi , responsabili spesso delle sofferenze che piagano gli esseri umani .

                                                                                         Messaggio psicografato del 19 Ottobre .





Nessun commento: