.

.

.

.

....

....

POTENDO SCEGLIERE , PREFERIRESTE :

NEI FILM , LA NUDITÁ È UM ELEMENTO IMPORTANTE ?

venerdì 11 dicembre 2015

GLI STRALI AVVELENATI CHE CI SCAGLIANO CONTRO








L'individualitá é caratteristica che , sulla Terra , spesso viene utilizzata come pretesto per assecondare istinti egoistici .
Ma , essendo profondi i legami che uniscono ogni essere a livello universale , si dovrebbe comprendere la relativitá del contesto personale , evitando di utilizzarlo come nascondiglio o sorgente di vanitá .
Soprattutto , non ci si lasci trascinare dall'amor-proprio , trasformando in sentimenti profondi e contundenti , gl'impulsi dell'orgoglio .
Spesso si corre il rischio d'idolatrare sé stessi , quando ci si confronta con palesi ingiustizie , o si paragonano i propri comportamenti , con quelli di chi vive in un'ignoranza deteriore .
È uno sbaglio molto diffuso , che puó arrecare conseguenze tali da vanificare gran parte degli sforzi che si compiono .
Conviene , quindi , accettare che , nella condizione umana , si é protagonisti soltanto delle proprie scelte , ma ci si mantiene all'interno d'un complesso interattivo , nel quale , anche una parte infinitesima , esercita funzione determinante .
Soltanto cosí , si riesce ad essere indulgenti e comprensivi nei confronti di chi costituisce una minaccia al nostro benessere , e cerca di sabotare ogn'iniziativa che intraprendiamo .
L'equilibrio , che ci si richiede in qualsiasi circostanza esistenziale , comporta sí il rifiuto del protagonismo e della vanagloria , ma anche dell'opinione troppo modesta di sé stessi .
Tutti possiamo fare la differenza !
La visione ristretta genera grande frustrazione
La prova chi si sente inadeguato , riducendo cosí il valore della sua presenza sulla Terra .
Combatta , invece , per dimostrare a sé stesso che puó contribuire attivamente al trionfo della bontá , utilizzando , come mezzi a sua disposizione , anche gli strali avvelenati , che gli scagliano contro .

                                                                                         Messaggio psicografato il 28 di Novembre .





Nessun commento: