.

.

.

.

....

....

POTENDO SCEGLIERE , PREFERIRESTE :

NEI FILM , LA NUDITÁ È UM ELEMENTO IMPORTANTE ?

giovedì 3 settembre 2015

LE DIMORE DEL PASSATO ...







È sul terreno che calchiamo , che s'imprimono le nostre orme .
S'un prato fiorito , nell'umida sabbia o nella neve incontaminata .
Ma - soprattutto - sul corpo e nell'anima , di chi opprimiamo e calpestiamo .
Siamone coscienti , prima di compiere azioni , e formulare pensieri , di cui , poi , inevitabilmente , dovremo pentirci .
Non puó servirci da giustificazione , il ricordo d'esistenze , caratterizzate da ricorrenti comportamenti ignobili .
Qualora si pretenda avvalersi delle attenuanti , concesse a chi proviene d'ambienti moralmente meno evoluti , si abbia almeno l'onestá d'ammettere le proprie limitazioni .
S'agisca con la volontá d'apprendere a migliorarsi , sforzandosi di dimenticare idee e maniere , che non sono piú appropriate , nella realtá che s'affronta ora .
È - invece - molto comune , che si ripetano , qui , atteggiamenti appresi su corpi siderali dove costituiscono la norma .
Lá passano ignorati , vengono condonati abitualmente .
Sulla Terra , sono ancora consentiti occasionalmente , ma , di sicuro , ritardano qualsiasi forma di progresso , sia personale che collettivo .
A questo punto , é importante capire che l'evoluzione comporta , sempre , cambiamenti sostanziali .
Spetta a chi ne percorre il cammino , optare per un approccio progressivo , in modo d'evitarsi la drasticitá , imposta a coloro che si trincerano in rigide convinzioni , e s'aspettano d'applicarle in eterno .
Al piú presto , s'abbandoni - quindi - la scusa ch'esistano tradizioni siderali , alle quali si debba mantenersi fedeli .
Ogni esistenza va vissuta , usufruita , nobilitata al meglio , nella localitá dove si srotola .
Anche a milioni d'anni-luce di distanza dalla precedente dimora , non lasciamo che la nostalgia , e l'abitudine , ci condizionino , .
Dedichiamoci con umiltá a questo meraviglioso giardino , pur se c'appare tanto differente da quelli coltivato in passato , in terre aride d'amore ed invase da parassiti .
Calandoci nella realtá terrestre , per quanto esotica e difficile ci risulti , contribuiremo al suo crescimento .
Presto ne apprezzeremo le peculiaritá . destinando al macero , il cumulo di cartoline , inviate da dove abbiamo vissuto in passato .

                                                                   Messaggio psicografato del 27 Agosto .





Nessun commento: