.

.

.

.

....

....

POTENDO SCEGLIERE , PREFERIRESTE :

NEI FILM , LA NUDITÁ È UM ELEMENTO IMPORTANTE ?

venerdì 25 settembre 2015

FORGIANDOLO , NE VENIAMO FORGIATI ...









Sono ormai presenti , tutte le componenti cosmiche , che permettono di percepire come la coscienza interagisca con la realtá .
Non dovremmo astenerci - allora - dall'affermare che , ció che c'appare esternamente , é soltanto la proiezione , di quanto giá esiste dentro di noi , da sempre .
È , indubbiamente , la nostra essenza , a creare anche il paesaggio al quale ci sentiamo estranei , gli oggetti d'uso quotidiano , i vizi ed i disagi del corpo , e le situazioni che alimentano o combattono un determinato ruolo sociale .
La Spritualitá c'assicura che non si tratta d'una interpretazione fantasiosa , o di teoria affascinante , ma senza fondamento scientifico .
È - peró - un dato di fatto , difficilmente riscontrabile sulla Terra , per l'esiguitá dei mezzi tecnici a nostra disposizione .
Quando verrá verificato ed ammesso , implicherá un enorme aumento delle responsabilitá individuali , riguardanti la malleabilitá dell'esistenza .
Ognuno si riconoscerá come l'autore della propria realtá , assumendosene le conseguenze .
Per ora , basti accettare ch'é ingiusto attribuire ad altri la colpa della propria infelicitá , o credersi vittime d'un destino cieco e confuso , che attinge bersagli inconsapevoli .
Puó risultare utile , vederci come lampade in grado d'oscurare o illuminare la scena della nostra vita , in attesa d'appropriarci - in modo deciso ed inconfutabile - del ruolo di protagonisti .
L'Universo é un ologramma gigantesco , che ripete ogni dettaglio presente nel nostro spirito .
Non consideriamolo ambiente esterno , né , tantomeno , ostile o irraggiungibile .
Viviamolo in modo consapevole , contribuendo , cosí , all'evoluzione del Tutto , di cui costituiamo parte indispensabile .
Forgiandolo , ne veniamo forgiati .

                                                                                  Messaggio psicografato del 1º Settembre .





                                                                                                 

Nessun commento: