.

.

.

.

....

....

POTENDO SCEGLIERE , PREFERIRESTE :

NEI FILM , LA NUDITÁ È UM ELEMENTO IMPORTANTE ?

lunedì 29 dicembre 2014

VETRI DI PIOGGIA .










Come pareti d'una cabina della doccia , i vetri appannati di pioggia , in una casa senza tetto , non nascondono presenze .
Ne sfumano soltanto i contorni .
Se un soffio di vento polare non raffreddasse l'ambiente , si danzerebbe svestiti , e tutti s'abbraccerebbero ridendo .
Invece , seduti in circolo a guardarsi , non si pronuncia una parola .
Manca il coraggio d'amare , ognuno vorrebbe primeggiare .
Nelle case del mondo é spesso cosí , si vive mantenedosi estranei a coloro che condividono con noi tavole e letti .
Si fanno tanti discorsi , ma non si apre mai il proprio cuore .
Al contrario dei giardini che la Natura nutre d'armonia , le case degli uomini sono agglomerati dove regna lo squilibrio , e l'egoismo dei prepotenti prevale .
Non sono rifugi , né oasi di pace ; spesso si trasformano in carri-armati , all'interno dei quali , guerrieri implacabili , lottano per assicurarsi il privilegio di sparare il cannone .
Moltissime donne vi vivono come prigioniere nei sotterranei d'una fortezza .
Eppure sorridono , e si sforzano di svolgere qualsiasi mansione .
Passano , tra le mura domestiche , piú tempo degli uomini a cui sono legate affettivamente .
Anche se lavorano altrove , conservano i sentimenti in uno dei tanti cassetti del loro salotto .
I loro mariti - invece - se li portano ogni mattina in ufficio , e li ostentano a chiunque incontrino .
Per questo , la societá attuale é estremamente frammentata .
Si sente la mancanza d'unione profonda , che coinvoga tutti , dappertutto .
Chiudendosi a chiave in una stanza , per paura che estranei possano interferire , si precludono grandi opportunitá d'incontro con il destino
Su altri pianeti , i pochi edifici esistenti , sono comunitari , adatti ad accogliere migliaia di persone sotto uno stesso tetto .
Lí si vive in armonia , e nessuno si sente disturbato da chi lo circonda .
I lacci affettivi s'espandono facilmente , e si prova piacere a stare in numerosa compagnia .
L'abitazione é necessaria soltanto perché garantisce igiene e protezione dalle intemperie .
Non é mai frutto d'ostentazione e paura d'essere rapinati .
Ma , da voi , costituisce il simbolo dell'egoismo , la piú materiale delle acquisizioni .
Vi rinchiudete dentro per riposare , e dedicarvi ad attivitá , che la societá potrebbe osteggiare .
Appena vi ritornate , ogni sera , togliete le scarpe ed i vestiti , come fareste con agenti contaminanti .
In questo modo , non tagliate i contatti con il mondo , amputate una parte importante di voi stessi .
Anche perché . all'interno di quattro pareti , ripetete , ingigantendoli , i confitti irrisolti , che vi trascinate da fuori .

                                                                                                               Messaggio ricevuto ieri .

Nessun commento: