.

.

.

.

....

....

POTENDO SCEGLIERE , PREFERIRESTE :

NEI FILM , LA NUDITÁ È UM ELEMENTO IMPORTANTE ?

giovedì 25 aprile 2013

DENDROFILA !!!










Si continua a fingere che non stia avvenendo nessuna rivoluzione sulla Terra .
Ammettiamo che la cronaca quotidiana é ricca d'eventi curiosi , ma non riusciamo a considerarli come conseguenze d'un processo che sta portando grandi mutamenti .
Chi - come me - s'impegna a dimostrare il contrario , viene accusato d'essere delirante , o di fare un uso smodato della propria fantasia .
Sicuramente fa comodo alla nostra Societá credere che la realtá sia poco dinamica , evolutiva .
Cosí la si mantiene controllabile e prevedibile , a favore di chi sa come strumentalizzarla .
Neppure i cambi climatici , ed i loro effetti devastanti,  spingono al risveglio d'una coscienza collettiva piú responsabile ed attiva .
Si preferisce inserirli in un discorso mediatizzato , in cui  l'opinione catastrofista é al servizio d'effetti speciali degni di film girati ad Hollywood .
Vi dico - peró - che , ogni giorno , un numero crescente di persone umane si rende conto del processo evolutivo terrestre , e s'allontana da comportamenti ingiusti , violenti ed egoistici , per praticare uguaglianza , caritá ed amore verso il prossimo .
Siamo ancora una minoranza esigua , ma stiamo giá spargendo i semi della trasformazione totale .
Attraverso l'osservazione di quanto ci circonda , potremo presto elaborare conoscenze che servano per riavvicinare Madre Natura .
Per il momento , lasciamoci pervadere dal suo respiro liberatorio .
Nutriamo la pianta ch'é in noi , sentiamola crescere nell'anima in cui affonda le sue radici .
Gli alberi dispensano l'energia , che nutre ed arricchisce la vita su questo pianeta , sono i giganti buoni delle favole .
Io , per diventare piú accessibile ai loro messaggi , vado spesso a trovarli .
Faccio in modo d'entrare pian-piano nei boschi , senza invaderli con arroganza .
Troppo spesso , l'interazione umana con l'ambiente , s'estrinseca con egoismo e mancanza di rispetto per le Leggi che governano la Natura .
Invece dovremmo sempre tener presente che due esseri viventi , quando vibrano in sintonia , convivono in modo pacifico ed armonico , e possono anche aiutarsi a vicenda .
Da questo concetto consegue che , spesso , mi comporti anch'io come un vegetale !!
Ma , qui , piú che descrivervi i miei approcci agli alberi , preferirei affrontare il discorso dei sentimenti che mi suscitano .
Non puó interessarvi molto sapere come accarezzo un platano , o lascio che una quercia secolare si trastulli con i miei capelli , mentre le abbraccio il tronco rugoso .
Basta che sappiate che il mio corpo tenta sempre d'unirsi al loro .
Se non si verifica un accoppiamento con connotati sessuali é solo perché la mia morfologia lo impedisce .
Ma non é per mancanza di disponibilitá ed eccitazione .
Comunque , anche se non ci penetrariamo a vicenda ,  lasciamo che i nostri spiriti s'incontrino e costruiscano un insieme d'armonia e gioia , che porta all'estasi ed alla pace dei sensi .
In quei momenti , sono sicura di provare vero Amore .
E so ch'é corrisposto .
Ogni volta che mi lascio cadere tra rami e fogliame , vengo accolta da forti braccia , che contraccambiano il mio piacere con una sottile , ma percettibile , eccitazione .
Mi pervadono sentimenti estremamente positivi .
Ho la certezza d'essere parte integrante di un contesto infinito ed eterno , di non essere soltanto un ammasso di cellule senza identitá cosmica .
Ne nascono baci e carezze , che scambio raggiungendo una sublime unione , indissolubile e perenne .
Certo , posso affermare d'amare profondamente anche tutti gli esseri umani .
Sapete che tratto con il massimo rispetto e comprensione chi paga per fare sesso con me .
Solitamente , dopo aver passato piacevoli momenti in mia compagnia , se ne va con l'impressione d'aver ricevuto anche un po' d'Amore .
Lo stesso avviene con qualsiasi altra persona con la quale io abbia contatto diretto .
Ma , il legame che mi sorge nei confronti delle piante , pur essendo frutto delle stesse convinzioni , é piú intenso e profondo .
Perché l'energia vibratoria che emanano corrisponde alla mia .
Si sprigiona dal suolo per raggiungere le stelle , e possiede una forza capace di travolgere qualsiasi ostacolo ,   non conosce condizionamenti di sorta .
Io rifuggo dall'idea letteraria che le piante abbiano un'anima di genere femminile .
Credo si tratti d'un retaggio anacronistico che al maschilismo dominante non conviene smentire .
Invece di riconcigliarci e riconoscere che la stessa essenza divina alberga in tutti gli uomini e tutte le donne , si preferisce ancora strumentalizzare le differenze .
M'attrae - peró - l'idea che esista un ponte di luce tra me , donna , ed il cosmo vivente .
Forse é di consequenzialitá che si tratta .
Al suono d'un tamburo che ripete il ritmo d'una cascata d'acqua , la mia voce é il vento che sorride , chiama per nome ogni albero e gli dice quanto lo ama .











2 commenti:

Dome57 ha detto...

Gli alberi, i fiori, gli odori della terra, il mare, il vento, il cielo e le stelle, (la luna no che è invadente e so che ti sta antipatica), tutto quello che vedo quando mi guardo intorno mi fa sentire vicino a te....
FemDome

Vintense ha detto...

gosto imenso da lingua italiana..