.

.

.

.

....

....

POTENDO SCEGLIERE , PREFERIRESTE :

NEI FILM , LA NUDITÁ È UM ELEMENTO IMPORTANTE ?

mercoledì 19 settembre 2012

IL FARMACO .








So perfettamente che , quanto pubblico qui , non sempre pare credibile e che , per questo , vi sentiate autorizzati a non leggerlo .
Oggi - peró - vi prego di soffermare l'attenzione su questo Post , perché tratto d'un argomento davvero singolare , importantissimo !!
Non é una notizia che possiate leggere altrove .
Appare qui - in esclusiva - dato che io sono l'unica persona al mondo a saperne tutti i dettagli .
Il mio background scientifico, indubbiamente , facilita l'interpretazione di fatti , che per molti sarebbero troppo complicati ed incomprensibili .
Ma é assolutamente per caso che sono arrivata ad una scoperta rivoluzionaria .
Molta apertura mentale é indispensabile per sensibilizzarmi in discipline ancora poco esplorate dalla scienza ufficiale .
Che la vita di tutti non si esaurisca abbandonando questo corpo umano é solo uno dei principi fondamentali in cui credo .
Come conseguenza logica contemplo la possibilitá di molteplici incarnazioni successive , durante le quali uno Spirito cerca di apprendere ed elevarsi .
Cosí non deve scandalizzare che in una nostra precedente vita terrena , ci sia toccato di " vestire " un corpo dotato di caratteristiche sessuali differenti da quelle che esibiamo attualmente .
Secondo me - quindi - esiste la certezza che , ( quasi ) tutti gli uomini che ora stanno leggendo questo articolo , abbiamo giá sperimentato un'esistenza " al-femminile " , anche se non ne hanno reminescenze importanti .
Noi donne abbiamo spesso l'intuizione d'essere giá passate per una " fase maschile " , non é vero ?
Nel mio caso é stato possibile ottenere la conferma che cercavo .
Attraverso l'Ipnosi-Regressiva sono entrata in contatto con vari aspetti del mio passato .
So d'essere giá stata un Uomo , soltanto un paio di secoli fa' .
Allora mi resi colpevole d'aver sfruttato e maltrattato molte prostitute .
La consapevolezza di quella vita dissoluta e poco cerebrale , impregnata di egoismo ed arroganza , mi sprona ora a non ripetere gli stessi errori .
Il ricordo lasciato dalle sensazioni provate quando possedevamo un corpo di sesso opposto a quello attuale , é - peró - molto attenuato , almeno a livello cosciente .
Le leggi naturali devono mantenere , oltre alle ( piccole ) differenze anatomiche , anche un patrimonio psicologico , che salvaguardi la peculiaritá d'ognuno dei due generi , in modo da evitare che la nostra funzione riproduttiva venga sminuita .
Cosí - fortunatamente - si mantiene attiva l'attrazione erotica , che esercitiamo sugli altri , e ch'é alla base della .. Industria-del-Sesso ... hahahaha
Scherzi a parte - bisogna ammettere che si tratta d'un processo ancora regolato da prevedibili meccanismi , e confinato in comportamenti , che permettono poche variazioni .
Al momento attuale , quando affrontiamo un relazionamento fisico con altre persone , non c'é concesso di mutare sostanzialmente quel ruolo sessuale , che caratterizza la nostra individualitá .
Non crediate che la Bisessualitá sia un'autentica alternativa .
Per me é solo una propensione un po' piú complessa , pur sempre vincolata a restrizioni anatomiche , ed a partner che non si rivelino all'altezza delle nostre aspettative .
L'unica risposta sarebbe ... il CAMBIAMENTO DI SESSO , !
Dovrebbe - peró - essere temporaneo , in modo da non lasciare conseguenze irreversibili .
Permetterebbe cosí varietá - a seconda delle situazioni e del nostro " umore " .
Ovviamente , non mi sto riferendo a patetici surrogati , o travestimenti piú o meno teatrali .
Quelli , pur essendo di moda , non mi pare possano cambiare l'ordine naturale delle cose .
Ma , se si potesse decidere se essere uomo o donna ogni volta che si fa sesso , la nostra Libertá Sessuale sarebbe completa , non vi pare ?
Bene - visto che tutti ( spero ) siamo d'accordo - dimentichiamo assurde guerre-dei-sessi e rivendicazioni che appaiono ogni giorno piú anacronistiche ed artificiali .
Adesso potrei dedicarmi a raccontarvi quanto annunciato velatamente all'inizio .
Prima - peró - é doveroso che riconosca come la scoperta della Pila Sprituale m'abbia indicato il cammino da seguire .
Sono solo un'umile ricercatrice , che , a volte , applica le intuizioni altrui , per ottenere qualcosa che sia possibile mettere a disposizione di tutti .
Altri meriti non me li voglio attribuire , devo rimanere con i piedini ben saldi per terra .
Vi invito , quindi , a leggere - nel caso non l'abbiate ancora fatto - quanto ho scritto a riguardo di Mony Horakind e della sua invenzione .
Basta indietreggiare un pochino nel Blog .
Nel Post in questione credo che la dinamica su cui si basa un intervento spirituale sia ben chiara .
Ora é importante - peró - che capiate la differenza tra una cura ormonale , ed un influsso cosmico , che possiamo evocare , ed al quale sia possibile assoggettarsi .
L'industria farmaceutica rivolge la sua ricerca in modo da poter utilizzare sostanze materiali per regolare processi , che non sempre sono di natura esclusivamente organica .
Cosí , non potrá mai scoprire un farmaco che permetta cambiamenti , che vadano al di lá della nostra fisiologia attuale .
E se - eventualmente - si utilizzassero sostanze che stravolgano i nostri corpi , e producano funzioni abnormi , si dovrebbe impedirne la commercializzazione , per motivi d'ordine pratico e morale .
La mia ricerca - invece - é stata condotta ad un altro livello .
S'é basata sulla constatazione che qualsiasi Spirito puó assumere , alternativamente in vite successive , un corpo femminile o maschile , senza doversi " snaturare " né rinnegare il proprio passato .
Deve possedere in sé , quindi , tutti gli elementi caratteristici dell'uno e dell'altro sesso .
Attraverso un contatto esoterico con entitá disponibili ad aiutarci , m'é stato indicato un principio attivo .
Si tratta d'una " sostanza " , che sfugge ad una diretta misurazione strumentale , ma che - appunto per questo - é milioni di volte piú potente ed efficace di composti costituiti da molecole chimiche .
Poi , é bastato introdurlo in una materia inerte , che serva soltanto da substrato .
Io ho utilizzato la Cianocobalamina , sostanza cristallina di cui mi piace particolarmente il colore .
Ammetto che anche il nome suggestivo,  sufficientemente complicato , possa aver contribuito alla mia scelta .
Ma - sia chiaro -si sarebbe potuta usare qualsiasi altra base , anche la farina-di-granoturco o il borotalco .
L'effetto indotto dal mio farmaco non altera minimamente la composizione cellulare di chi lo assuma .
Agisce nell'Anima , che é padrona dei comportamenti e caratterizza il nostro aspetto fisico .
Non esistono controindicazioni .
È un medicamento destinato a chiunque senta il bisogno di movimentarsi la vita sessuale .
Solo una precauzione é necessaria : prima di ricorrervi , bisogna essere molto convinti della sua eventuale efficacia .
Altrimenti , il cambio di sesso temporaneo rimarrá solo una fantasia inappagata o - peggio - un incubo angosciante ...





           
     

8 commenti:

DumMarco ha detto...

Forse .... ho ancora molto da provare ... forse è solo una cosa a cui non pensato.... forse ........
Chissà, magari un giorno ti verrò a chiedere se cortesemente mi faresti provare il farmaco ;-)

P.S.
Cianocobalamina .... il nome è molto scenico ..... (ora sono curioso di vedere cosa è)....

pincocarla ha detto...

Bene , Marco ... sento che t'ho un po' spiazzato .. ;-P
È importante che ció avvenga - ogni tanto : siamo tutti chiusi nei nostri gusci ideologici !!
Abbiamo bisogno che ci mostrino anche altre facce della " realtá , non ti pare ??
P.S. Oltre ad avere un nome moolto " scenico " , la Cianocobalamina ( che chiamiamo comunemente Vitamina B12 .... ) é una sostanza che ingeriamo tutti , tutti i giorni ..

DumMarco ha detto...

Sempre felice di esser spiazzato...
Vivo per esser spiazzato... ;)
Guardo sempre in modo critico e razionale le "realtà" ma alla fine.... chiudo gli occhi e le vivo, lacune mi piacciono...altre no... ma fin quando non le ho fatto mie è mia abitudine non "criticare" le altrui realtà ;)

P.S.
Non oso rileggermi, perchè so che a questa ora, potrei scrivere qualsiasi cosa ... e sopratutto posso farlo in modo confusionario ;)

pincocarla ha detto...

Ecco , Marco :
Il tuo approccio é molto simile alla mia Filosofia-di-Vita :-D
So bene quanto sia facile criticare le idee e gli sforzi altrui .
Ma é rispettando ed accettando quanto ci circonda che possiamo crescere e migliorarci !
Peccato che - invece - molte persone si perdano nei loro egoismi e non riescano a vedere al di lá del proprio naso ... ;-P

nella ha detto...

Curiosa , golosa ,e si mi ritrovassi anche in sperimentatrice? Interessante la cosa....

DumMarco ha detto...

Al di là del proprio naso?.... ah... ora mi spiego tutto... il mio maso non è piccolo :p

Airbag ha detto...

ciao, avrei 3 domande che rivelano tutta la mia ignoranza:

1) se la sostanza sfugge a una diretta misurazione strumentale, quale dei tuoi 5 sensi la rileva? In soldoni, come fai a sapere che c'è?

2) dato che la sostanza non può essere misurata, come hai fatto a stimare che è milioni di volte più potente di altri composti?

3) alla fine dici che è necessario essere convinti della sua efficacia perché funzioni, altrimenti tutto resta una fantasia. Ok, ma allora la stima di prima, quel "milioni di volte più potente", a cosa si riferisce? All'efficacia oggettiva del farmaco o al "grado di convinzione" che avevi tu quando l'hai assunto?

pincocarla ha detto...

Domande legittime le tue , AirBag : vediamo se riesco a soddisfarti con le mie risposte .. -.-"
Innanzitutto , devi sapere che non esistono soltanto i rinomati 5 sensi : il nostro potenziale sensoriale prevede altri livelli , indipendenti dalla nostra " corporalitá " :-O
Lí possiamo afferrare il concetto di " Quintessenza " , non é vero ??
Bene , é proprio in quella dimensione che il mio Farmaco agisce , dove tutto é amplificato enormemente , rispetto a quanto siamo abituati a riconoscere con le nostre facoltá fisiche .
Non sorprendiamoci allora che l'efficacia della sostanza sia enorme , milioni di volte maggiore di quella che ci possiamo aspettare dai prodotti dell'industra farmaceutica terrena ...
Sarebbe come paragonare un missile ad uno skateboard - per darti un'idea :-D