.

.

.

.

....

....

POTENDO SCEGLIERE , PREFERIRESTE :

NEI FILM , LA NUDITÁ È UM ELEMENTO IMPORTANTE ?

lunedì 26 settembre 2016

PRIORITÁ SPIRITUALI








Ogni processo esistenziale presenta componenti imprevedibili , spesso cosí precarie , da provocare disorientamento e dubbi in chi le sperimenta .
Non ci si lasci mai abbattere - peró .
Si ricorra , invece , ad un profondo esame di coscienza , per determinare le proprie prioritá spirituali .
Quando s'individuano i motivi essenziali , risulta agevole abbandonare la ricerca del superfluo e del riconoscimento momentaneo .
Appare chiaro il ruolo da perseguire nel contesto contingente , e poco perturbano le difficoltá che s'incontrano .
Al contrario , s'attribuisce loro l'importanza derivante dalla funzione educativa che conferiscono alla realtá quotidiana .
Una volta stabilito che , l'allegría personale , non decorre da conquiste politiche e sociali , diplomi di merito professionale , artistico o religioso , né tantomeno dall'acquisizione d'oggetti materiali , si focalizza la riflessione sulle finalitá esistenziali .
Si riconosce allora che , molte fantasie istintive , frutto di profonda immaturitá psicologica , sospingono verso effimere soddisfazioni , completamente inadeguate , nella dinamica che conduce alla realizzazione delle proprie potenzialitá .
Assecondando le scelte del proprio spirito , s'estrae forza da lotte , disgrazie e contrattempi ; invece , attribuendo valore ad illusori miti terreni , ci si ritrova in situazioni indefinite , portatrici di tormento e confusione .
Conosce bene sé stesso , chi non esita a scegliere la saggezza eterna .

                                                                          Comunicazione spirituale del 16 Agosto .





mercoledì 21 settembre 2016

METE ESISTENZIALI







Peculiari scelte personali , i traguardi che l'individuo si prefigge durante l'odissea esistenziale , derivano dalle sue esigenze evolutive .
Non rappresentano valori applicabili in ogni caso .
Sarebbe - quindi - ingiusto , aspettarsi che tutti ambiscano contemporaneamente a raggiungere le stesse mete .
L'uniformitá d'intenti , pur costituendo primaria caratteristica universale , spesso é incompatibile con l'enorme differenziazione dei suoi processi esecutivi .
È , pertanto , impossibile stabilire criteri assoluti , che determino una graduatoria di successo .
Ogni essere , conoscendo le proprie debolezze , elabora quel piano d'azione , che gli garantisca importanti risultati .
Ecco spiegato perché , apparenti trionfi terreni , possono costituire cocenti sconfitte morali , per chi li ottiene , mentre sofferenze atroci e blatanti ingiustizie , sono , spesso , strumenti di profonda gratificazione , per chi le subisce serenamente .

                                                                          Messaggio psicografato del 14 Agosto .






sabato 17 settembre 2016

FLUSSO D'AMORE .









Il flusso energetico , che l'Amore genera , percorre distanze immense , raffonzandosi quando incontra ostacoli , evitando presenze avverse , non lasciandosi fuorviare da conflitti , ingiustizie e calunnie .
Costituisce componente primaria della struttura universale , dato che , in sua assenza , esisterebbe soltanto il nulla .
S'irradia in modo costante e gentile , seguendo il ritmo delle pulsasazioni naturali , ed , essendo espressione supremamente equilibrata , non s'impone a viva forza .
Quando accompagna l'allegría d'un balletto infantile , manifesta innocenza , fiducia ed ingenuitá , senza ostentare superioritá intellettiva o comportamentale .
Se confronta ostilitá sul campo di battaglia , sacrifica ogni velleitá individualista , per facilitare soluzioni pacifiche ed apportare serenitá .
Mantenendone l'integritá , s'uniscono tutti gli esseri ed attribuiscono loro infiniti poteri creativi .
Frammentandone - invece - la dinamica , si perde traccia del percorso evolutivo , e della fonte inesauribile che l'alimenta .
Si confonde enormemente la costituzione esistenziale , invitando l'instaurarsi di gravi patologie fisiche e spirituali .
È facilmente constatabile che , l'Amore , anche quando non altera il decorso della malattia , valorizza l'apporto della sofferenza , sublimandone il significato profondo .
Fedele alleato prezioso , é sempre a disposizione di chi sappia come utilizzarne il flusso incessante , che veicola il processo rigenerante d'ogni realtá .

                                                            Messaggio spirituale del giorno 10 di Agosto .






martedì 13 settembre 2016

DIVENTARE INVULNERABILI ...










Per mezzo d'innumerevoli confronti esistenziali , che affliggono i sensi e la mente incaricata di sovraintendenderne il funzionamento , l'essere si depura , emancipa , incrementa l'uso della coscienza .
Di conseguenza , invece di maledire i dissesti provocati dall'ostile ambiente circostante , dovrebbe apprezzarne le lezioni , traendo preziosi insegnamenti .
Solo ricercando la bellezza interiore , s'ottengono risultati imperituri .
Al contrario , tamburellando l'epidermide con fare effervescente , si creano frustrazioni psicologiche , ansia ed insoddisfazioni perturbatrici .
Ecco perché é fondamentale che , ogni processo costruttivo , s'origini nell'animo umano , non derivi da condizionamenti esterni .
Non sempre é possibile attingere rapidamente l'obiettivo morale che ci si prefigge , ma , lottando per affermarne l'importanza , se ne rafforza il valore .
Dedicandosi ad ampliare le capacitá spirituali , automaticamente si riduce l'impatto che insuccessi possono esercitare sugli aspetti materiali dell'esistenza .
Si diventa invulnerabili , arricchendo l'animo d'Amore , e convogliandolo in ogni direzione .
Non si patiscono grandi dolori , se si privilegia la vivificante Luce emanata dal Cuore , la quale frantuma qualsiasi ostacolo e scoraggia tutti gli oppositori .

                                                                               Messaggio spirituale del giorno 8 d'Agosto .







sabato 10 settembre 2016

AVVERSARI DEL PROGRESSO .









Quanto piú determinata e cosciente , é la navigazione , che lo spirito intraprende per affermare il suo valore , maggiori sono gli ostacoli che incontra .
Si noti come , la Terra , costituisca contesto perturbante , dov'é inevitabile che , chi si ripromette d'applicare gl'ideali dettatigli dalla coscienza , susciti avversione e venga combattuto senza tregua .
Non ci si lasci abbattere da tale apparente ingiustizia .
Si consideri , piuttosto , che , l'opposizione con la quale ci s'imbatte , conferma , inconfutabilmente , la bontá delle proprie intenzioni .
Gli avversari del progresso abbondano intorno a chi si propone di migliorarsi , liberandosi da perniciosi condizionamenti atavici .
Avviene , cosí , che , ogni azione edificante , provochi grande rancore , in chi si dedica a frastornare le menti , instigando sentimenti deteriori , ed affogando Libertá ed Amore , per tappare ogni varco aperto dal risveglio della coscienza .
Un gran numero di spiriti furiosi viene attratto da manifestazioni di saggezza ed equilibrio morale , contro le quali si scagliano ferocemente , provocando enorme confusione , ed inquinando la convivenza sociale , in disparati ambienti terreni .
Tali nemici del processo evolutivo ricorrono a qualsiasi mezzo per sabotarlo .
Distorcono il significato di messaggi importanti , alterandone alcune parole-chiave ; creano animositá tra individui che condividono ideali e progetti , interferendo nei loro sogni , per sostituire la ricerca della veritá con germi d'invidia e conflitto ; generano odio in chi contempla sentimenti amorevoli ; credono che la loro esistenza prosperi nel disordine a cui contribuiscono .
Ci si sforzi di mantenersi lontani dalle trappole che disseminano , in modo che ci finiscano dentro soltanto loro .

                                                                                Messaggio psicografato del giorno 6 Agosto .







giovedì 8 settembre 2016

IN TUTTA SEMPLICITÀ








Per quanto complessa ed infinitamente molteplice , la dinamica universale decorre in maniera elementare , obbedendo alla concatenazione che unisce ogni evento alla sua causa .
Passo a passo , correggendo errori commessi , s'ottengono conquiste morali , la cui importanza é direttamente proporzionale all'impegno profuso .
Trattandosi d'un processo necessario ed altamente formativo , nessuno puó esimersene .
Si é - quindi - tutti destinati a progredire , a superare sé stessi , usufruendo d'ogni opportunitá che l'esistenza presenti .
A tal fine , quando insorgono episodi totalmente sorprendenti , non ci si faccia trovare impreparati ed indifesi .
Si comprenda che , pur estrinsecandosi nell'ambiente fisico , i meccanismi della realtá , agiscono al di fuori della materia , che elaborano , in modo da conferirle funzione probante .
È vero - peró - che , alla sensibilitá umana , spesso sfugge la spiegazione logica che sostiene il corso di avvenimenti giudicati improbabili .
Di conseguenza , si ricorre a giustificazioni insulse , attribuendo a sorte , piú o meno benigna , il potere di produrre tesori o tragedie , assistere o stroncare l'affermazione della felicitá terrena .
Abbandoniamo tale illusione , derivante da ignoranza e pratiche superstiziose .
Accettiamo - invece - che , l'induzione del comportamento umano , non avviene in modo attribuibile al caso .
Cosí , le cosiddette " coincidenze imprevedibili " , fanno parte di perfetta pianificazione , la cui finalitá é consentire a tutti ampie opportunitá di verifica e rafforzamento morale .

                                                                                       Messaggio spirituale del 20 Agosto .











mercoledì 7 settembre 2016

INCONSCIO DESIDERIO DI SCHIAVITÚ ...











Ci s'imprigiona irrimediabilmente , soltanto quando si lascia instaurare la propria schiavitú morale .
Qualsiasi severa condizione di dipendenza fisica é , infatti , incapace di perturbare l'equilibrio dell'anima .
Sono di natura estremamente passeggera , i legami che costringono ad uno stato subordinato ai capricci altrui .
Al contrario , le possenti tenaglie dell'inferioritá morale , esercitano violenza atroce contro chi le sfodera , frantumando la serenitá del mondo interno , dove si dovrebbe rifugiare nei momenti cupi .
Ecco perché , prima che dalle costrizioni che vincolano esternamente , conviene affrancarsi dal pesante giogo che opprima l'essenza di sé stessi .
L'autentica libertá é - infatti - sempre uno stato dello spirito , un trionfo che molto deriva dal rinnovamento intimo , e poco dipende dalle circostanze esistenziali .
Si constati come , spesso , chi viene abusato , denigrato o emarginato socialmente , incontri grande forza e persistenza , nello scrigno spirituale che sappia salvaguardare .
Per offrire alle avversitá scudo indistruttibile , combatta strenuamente l'inconscio desiderio di schiavitú , derivante da pigrizia e paura di cambiare .
È nemico inveterato ch'accompagna l'anima fin dalla sua origine , ed alla cui sconfitta é fondamentale dedicarsi , per poter attingere il fulgore della gloria solare .

                                                                       Consigli spirituali del 4 Agosto .





lunedì 5 settembre 2016

TRANSITORIETÁ .










Se non si valorizza la transitorietá degli eventi , si cosparge d'insicurezza e sconforto l'animo di chi li affronta .
Cosí , invece di beneficiare delle sfide esistenziali , si costruiscono impedimenti duraturi , che minano l'intero processo della propria crescita morale .
Conviene - quindi - riconoscere che , l'incessante impegno di realizzazione intima , necessita dello stimolo offerto da fattori esterni , tanto instabili e mutevoli , quanto lo é la loro natura .
Sono , infatti , movimento ed alternanza , i motori universali , da cui ognuno estrae stimoli di miglioramento .
Altrimenti , sarebbe insopportabile confrontarsi con problemi e sofferenze eterne , e , l'esercizio della speranza , si rivelerebbe di totale inulitá .
Consola osservare come , l'equilibrio cosmico , si basi su infallilibili meccanismi bilanciatori , che regolano la composizione della realtá , in modo che mai si verifichi l'egemonía d'un elemento s'un altro .
È proprio apprezzando che nessun sentimento di tristezza permane a lungo , che ci si prepara ad accogliere entusiasticamente l'arrivo d'ogni allegría .
Ma si consideri anche che , le necessitá individuali odierne , difficilmente costituiranno motivo d'interesse futuro .
Man mano che si cresce spiritualmente , s'individuano nuovi traguardi da raggiungere , e , cosí , si modificano le prioritá esistenziali .
Non si permetta , allora , la perturbazione derivante da delusioni contingenti , né ci si crogioli in effimeri appagamenti e successi apparenti .
Si riconosca - peró - che , ogni evento , é elemento programmatorio della liberazione individuale , parte integrante nell'agenda ch'accompagna il curriculum , che fornisce accesso al supremo bene immutabile .

                                                     Messaggio spirituale del 2 di Agosto .





                                                                 

giovedì 1 settembre 2016

ATTRITO POSITIVO ...








Senza l'attrito offerto dalle difficoltá , qualsiasi esistenza trascorrerebbe in maniera improduttiva , come la traiettoria d'un sasso laciato verso le nuvole .
Ogni problema costituisce occasione propizia per misurarsi con sé stessi , impegnandosi ad affermare le proprie convinzioni , ed a comportarsi di conseguenza .
Illusorio é - quindi - il significato che viene attribuito all'esperienza umana , valutandone soltanto l'impatto terreno .
Si commette l'errore d'utilizzare parametri inadeguati , di misurare in termini concreti azioni , la cui finalitá non puó essere esclusivamente materiale .
Perció , raramente al trionfo sul campo di battaglia , corrisponde un beneficio morale , che soddisfi la propria coscienza .
Molto spesso , proprio gli sconfitti dagli eventi della vita , vanno dichiarati vincitori assoluti di ardui conflitti sostenuti intimamente .
Perché , allora , scoraggiarsi di fronte ad avversitá apparentemente insormontabili , rinunciando a combatterle , per paura d'uscirne umiliati ?
Li si affronti con la massima determinazione , riconoscendo che , l'autentica forza , non dipende dal successo dei suoi effetti materiali , dato che s'alimenta esclusivamente di tutti i nobili principi , che si propone di salvaguardare .
Cosí , a nessuno mai viene negata la soddisfazione di primeggiare sui propri istinti deteriori , e sulle perversitá altrui , assecondando il richiamo dell'Amore , che gli sgorga dal Cuone .

                                                                                                  Messaggio spirituale del 31 Luglio .