.

.

.

.

....

....

POTENDO SCEGLIERE , PREFERIRESTE :

NEI FILM , LA NUDITÁ È UM ELEMENTO IMPORTANTE ?

giovedì 26 gennaio 2012

NON SO MANTENER SEGRETI .


NÃO SEI / NON SO
GUARDAR SEGREDOS . / MANTENER SEGRETI .

SILENTE VAGO / SILENZIOSA VAGO
NO MEU SANGUE ESCURO , / NEL MIO SANGUE SCURO ,
PROCURO A VIDA , / CERCO LA VITA ,
A SEGURO , / LA TRATTENGO ,
TÃO FORTE QUE / TANTO FORTE CHE
BOLAS DE NEVE DERRETE . / BOLLE-DI-NEVE SCONGELA .

O FUMO / IL FUMO
DE AVENTURAS QUE ASSUSTAM , / D'AVVENTURE CHE SPAVENTANO ,
ILUSÃO OLEOSA QUE / ILLUSIONE OLEOSA CHE
CAVALEIROS DE FAMA / CAVALIERI DI FAMA
DOMINAM , / DOMINANO ,
É UM OBJECTO QUE / É UN OGGETTO CHE
AOS OMBROS / ALLE SPALLE
ME CARGA , / MI PESA ,
OS OUTROS AFASTA , / GLI ALTRI ALLONTANA ,
QUANDO , / QUANDO ,
UM INSULTO , / UN INSULTO ,
NO ROSTO DUMA VIZINHA , / SUL VISO D'UNA VICINA ,
REVELA UM PENSAMENTO / RIVELA UN PENSIERO ,
QUE NINGUEM CONVIDA / CHE NESSUNO INCITA
Á QUEBRAR . / A DISTRUGGERE .

FIDEL Á UM SIGILO QUE / FEDELE AD UN SILENZIO CHE
Á DURAR / A PERPETUARE
SÓ AGORA APRENDO , / SOLO ADESSO APPRENDO ,
DE PARTILHAR AMARRO / DI CONDIVIDERE INCATENO
O ISTINTO , / L'ISTINTO ,
ATÉ A MEMORIA / FINO A CHE LA MEMORIA
O RESULTADO RESPEITE , / NE RISPETTI IL RISULTATO ,
DÚVIDA E CUIDADO / DUBBIO E CAUTELA
DUM DESEJO CUMPLICE QUE / D'UN DESIDERIO COMPLICE CHE
GUARDO LONGE , / CONSERVO LONTANO ,
POR MEDO DE OUVIR / PER PAURA D'UDIRE
O SOM / IL SUONO
DUM DESABAFO . / D'UNO SFOGO .

VEJO DEPOIS QUE / VEDO POI CHE
Á UMA DOR / AD UN DOLORE
NÃO RESISTO , / NON RESISTO ,
PESA-ME DENTRO / MI PESA DENTRO
O FARDO INCERTO / IL FARDELLO INCERTO
DA INTIMIDADE , / DELL'INTIMITÁ ,
NÃO ENCONTRO SENTIDO / NON VEDO IL SIGNIFICATO
Á TRINCHEIRAR-ME Á / DI TRINCERARMI
VOLTA DUMA / INTORNO AD UNA
SOLIDÃO IMPOSTA , / SOLITUDINE IMPOSTA ,
COMO ACONTECE / COME CAPITA
Á PRICESA PRESA / AD UNA PRICIPESSA PRIGIONIERA
NUM DESTINO DE TIJOLO . / IN UN DESTINO DI MATTONE .

REGURGITO TUDO , / RIGURGITO TUTTO ,
QUASE SEMPRE / QUASI SEMPRE
COM MOTO DE RAIVA ; / CON MOTO DI RABBIA ;
Á PRIMEIRA SOMBRA / ALLA PRIMA OMBRA
QUE CRUZE O JARDIM , / CHE ATTRAVERSI IL GIARDINO ,
ABRO , / APRO ,
INQUIETA E SEM CONTROLO , / INQUIETA E SENZA CONTROLLO ,
O CONTO ROUBADO / IL RACCONTO RUBATO
QUE A MIM / CHE A ME
TINHAM CONFIADO . / AVEVANO AFFIDATO .

UM SEGREDO VIOLADO / UN SEGRETO VIOLATO
NÃO VAI / NON PUÓ
SER REPARADO , / ESSER RIPARATO ,
APENAS ME IMPORTA / APPENA M'IMPORTA
DE MATAR / D'UCCIDERE
AQUELE BICHO / QUEL MOSTRO
COM SETE CABEÇAS : / CON SETTE TESTE :
ABUSANDO O MEU TESORO / ABUSANDO IL MIO TESORO
O COMIA CADA DIA , / LO MANGIAVA OGNI GIORNO ,
POUCO Á POUCO / POCO-A-POCO
AO PRECIPICIO / AL PRECIPIZIO
EMPURRAVA A ALMA , / SPINGEVA L'ANIMA ,
QUE EU VENDIA OU / CHE VENDEVO O
EMPRESTAVA , / IMPRESTAVO ,
COMO PROMESSA DE LOUCURA / COME PROMESSA DI FOLLIA
QUE AGITASSE AS MAMAS / CHE AGITASSE I SENI
DE UMA FADA . / D'UNA FATA .

martedì 10 gennaio 2012

VIAGGIARE SENZA MUOVERSI DA CASA !!!


Sono molte le richieste che ricevo privatamente , via e-mail .
In questi giorni mi state comunicando , con insistenza ed un po' di rabbia , la preoccupazione derivante dal constatare che non inserisco nuovi Post con regolaritá .
Non nego che da un paio di settimane il ritmo di pubblicazione qui si sia molto ridotto .
Contrariamente a quanto puó essere avvenuto in altri Blog , qui non sí é « Chiuso-per-Ferie » , peró !!
Sono sempre rimasta accanto al PC , durante le Festivitá .
E , se ho pubblicato poco o nulla , é soltanto perché non mi sono sentita capace di comunicarvi quanto mi stava succedendo .
Come giá spiegato , ho passato gran parte del mio tempo con Barbara .
E - ancora adesso - condivido con lei la quasi totalitá delle mie giornate .
Sento che vi potrebbe interessare conoscere le caratteristiche del rapporto che si sta sviluppando tra noi due .
Ma confesso di dubitare che questo spazio virtuale sia idoneo per descrivervi un processo complesso , ed a volte contradditorio , come quello che stiamo attraversando .
Dovrei sapere come inserire le sue testimonianze ed esperienze , in modo da uniformarle alle mie .
Invece , assisto impotente ad uno scontro di personalitá e valori-umani , senza riuscire ad illustrarli in uno scritto .
Mi riesce difficile , per ora , parlare di lei , senza attribuirle connotati da extra-terrestre , sentirmi colpevole di essere " emancipata " , o cadere miseramente nel patetico .
Ne state facendo le spese Voi , carissimi , che dovrete attendere finché io ritroveró il controllo della situazione , e riappariró qui nel ruolo di " facilitatrice " di ideologie e comportamenti alternativi .
So che per chi mi legge con assiduitá , é importante venire aggiornato spesso , e sentirsi parte di un processo in continua evoluzione .
Vi assicuro che presto ritorneró a fornirvi frequenti motivi di riflessione - non dubitatene .
Ma non riesco a provare nessun senso di colpa , dato che mi sto arricchendo enormemente , anche senza rendervi immediatamente partecipi della mia " crescita " .
Sarebbe infatti riduttivo affermare che il mio aiuto a Barbara derivi solo da disinteressata generositá e " buonismo " .
Io qui mi sto trovando a contatto con una persona , che , oltre ad essere stata estrememente sfortunata e vilipesa , rappresenta , ora , un " modello " di una cultura tanto diversa dalla mia .
A causa di alcune sue parole , di gesti che lei abbozza e , in generale , del suo modo di interpretatre la realtá che ci circonda , io mi vedo costretta ad aggiustare qualche importante parametro-di-vita , ed a rivedere piú d'una opinione che reputavo inalterabile .
Stare con lei equivale ad un viaggio intercontinentale dalle mille caratteristiche , o , forse , é come calarsi all'interno di un pozzo illuminato-a-giorno , e scoprire che l'umanitá che lí si nasconde é probabilmente piú interessante di quella che ci si é lasciati dietro .