.

.

.

.

....

....

POTENDO SCEGLIERE , PREFERIRESTE :

NEI FILM , LA NUDITÁ È UM ELEMENTO IMPORTANTE ?

martedì 25 gennaio 2011

MENINA BAIANA .



Dobbiamo tutti voltare pagina , se possibile .
I Fatti-di-Cronaca hanno il loro indubbio valore , ma non é qui - in questo Blog - che devono essere " sviscerati " ...
Mi sono lasciata ingolfare anch'io come se fossi una Giornalista , ma adesso mi richiamo all'ordine !!
Credo che adesso una Poesia possa , in qualche modo , purificare l'aria o , perlomeno , distrarvi da tutto quello che vi propinano continuamente i " Media " .

Ho scelto questa , appositamente :
Spero che offra anche a Voi , Cari Lettori , visioni di un Mondo sereno , anche se un po' stereotipo ed esotizzante !!
In fondo , peró , non si parla d'altro che di una Donna nata in un Paese lontano , figlia di una Cultura piú permissiva della nostra , ma verso la quale ho provato un'incredibile empatia ..



OLHOS DE ARTISTA / OCCHI D'ARTISTA
ME AFASTAM / MI ALLONTANANO
DA FERRUGEM QUE / DALLA RUGGINE CHE
A VIOLÊNCIA / LA VIOLENZA
DA RAÇA HUMANA / DELLA RAZZA UMANA
ATIRA AOS MEUS LABIOS . / MI TIRA SULLE LABBRA .

ESTUDO / STUDIO
A TUA CARA , / IL TUO VISO ,
MENINA BAIANA , / RAGAZZA DI BAHIA ,
MOSTROME Á LER / MI MOSTRO A LEGGERE
NA COR DA TUA PELE / NEL COLOR DELLA TUA PELLE
O GOZO / IL PIACERE
DUMA VIDA FACIL ; / D'UNA VITA FACILE ;
NECESSITAS / HAI BISOGNO
DE FRUTOS TROPICAIS , / DI FRUTTI TROPICALI ,
DUM SUMO VERMELHO QUE / DEL SUCCO VERMEGLIO CHE
RETOQUE / RITOCCHI
A TUA BOCA ABERTA , / LA TUA BOCCA APERTA ,
INCHADA / GONFIA
DE COBRE E DE COBALTO . / DI RAME E DI COBALTO .

RICA , INDOLENTE , / RICCA , INDOLENTE ,
A CICATRIZ DA GRAVIDEZ / LA CICATRICE DELLA GRAVIDANZA
ADAPTA-SE / SI ADATTA
Á SOMBRA PRETA DE / ALL'OMBRA NERA DI
OCULOS EXTRAVAGANTES ; / OCCHIALI STRAVAGANTI ;
APAGARAS / CANCELLERAI
ALERGIAS DE SOL / ALLERGIE DA SOLE
NO CHUVEIRO ALICIANTE / NELLA DOCCIA ATTRAENTE
DUMA NOITE DE PRAZER , / D'UNA NOTTE DI PIACERE ,
FALANDO / PARLANDO
MUITO PROXIMA AO COMPANHEIRO , / MOLTO VICINA AL COMPAGNO ,
APANHADO NO SUOR / CATTURATO NEL SUDORE
DUMA CASA DE BANHO . / DI UNA STANZA DA BAGNO .

NA ERUPÇÃO INTOLERANTE / NELL'ERUZIONE INTOLLERANTE
DE DIAS INTEIROS NA PRAIA , / DI GIORNI INTERI SULLA SPIAGGIA ,
CORADA DE / COLORATA DI
MOLHO PICANTE E / SALSA PICCANTE E
DUM PESADELO NATURAL , / DA UN INCUBO NATURALE ,
REVELAS EM TODA / RIVELI IN TUTTA
A FALSIDADE / LA FALSITÁ
O MOTIVO INDIANO / IL MOTIVO INDIANO
DUMA TATUAGEM ELABORADA / D'UN TATUAGGIO ELABORATO
E A MÃO PINTADA / E LA MANO PITTURATA
NO ROLAR CONFUSO / NEL CORRERE CONFUSO
DO TEU AUTOMOVEL . / DELLA TUA AUTOMOBILE .

NO LENTO DESPIRSE / NEL LENTO SPOGLIARSI
DA TUA MALA / DELLA TUA VALIGIA
DE CHOCOLATE , / DI CIOCCOLATO ,
COLOCAS LONGE / COLLOCHI LONTANO
DUAS GOTAS PROFUNDAS / DUE GOCCIE PROFONDE
DO OLEO ESSENCIAL / DELL'OLIO ESSENZIALE
QUE A NOITE PRODUZ , / CHE LA NOTTE PRODUCE ,
NUMA EMBALAGEM / IN UNA CONFEZIONE
COMPRADA AO FEITICEIRO / COMPRATA AD UN MAGO
ENCONTRAS / INCONTRI
SEGREDOS DE RAINHAS E / SEGRETI DI REGINE E
CRIANÇAS . / BAMBINE .

PERGUNTA-TE QUANDO / TI CHIEDI QUANDO
GRITASTE / GRIDASTI
PELA PRIMEIRA VEZ , / PER LA PRIMA VOLTA ,
APOIATE / APPÒGGIATI
Á UMA PAREDE DE CARAMELO , / AD UNA PARETE DI CARAMELLO ,
CRAVA UNHAS , / CONFICCA LE UNGHIE
NO PRISONEIRO / NEL PRIGIONIERO
DO TEU CASTELO DE AREIAS / DEL TUO CASTELLO DI SABBIA
E DAS BORBULHAS / E DELLE BOLLICINE
DUMA CHUVA PASSAGEIRA . / D'UNA PIOGGIA PASSEGGIERA .

EM DIAS / IN GIORNI
DE MUITO SOL , / DI MOLTO SOLE ,
LEMBRAREI / MI RICORDERÓ DELLA
A LUMINOSIDADE DE LAGUNAS / LUMINOSITÁ DI LAGUNE
QUE SE ESCONDEM / CHE SI NASCONDONO
NA COR VULNERAVEL / NEL COLOR VULNERABILE
DO TEU SORRISO , / DEL TUO SORRISO ,
O TEU PERFUME IMPETUOSO , / IL TUO PROFUMO IMPETUOSO ,
CHEIO DE MISTERIOS , / RICCO DI MISTERI ,
VELADO / VELATO
DUMA ONDA / DA UN'ONDA
UM POUCO TORTA . / UN POCO STORTA .

Á ESPERA / NELLA SPERANZA
DE VOLTAR E / DI RITORNARE E
CELEBRAR / CELEBRARE
O TEU NASCIMENTO . / LA TUA NASCITA .

mercoledì 19 gennaio 2011

CORTIGIANE ONESTE .

Indubbiamente questi sono giorni in cui l'attivitá di Escort viene messa alla ribalta !!!
Pare che si scopra solo adesso che esistono occasioni in cui una ragazza carina puó far valere il suo Sex-appeal a favore del proprio Conto Bancario , prendendosi anche una fetta di Interesse Mediatico ...
Tralascio volutamente le implicazioni politiche e/o giudiziarie , che mi considero poco idonea a commentare .
Ma , invece di soffermarmi sulla specificitá della situazione Italiana attuale , mi permetto di far rilevare come , ad esempio , giá nel '500 , a Venezia , fosse fiorente l'attivitá di accompagnamento sessuale , anche e soprattutto ad " alto livello sociale " ...
Oltre alla prostituzione da strada o da bordello , dedicata a soddisfare i bisogni " spiccioli " del " popolino " , e confinata in poche zone della cittá , appositamente allestite , un buon numero di donne , bellissime e raffinate , dell'alta borghesia si faceva pagare per condividere momenti di piacere culturale , di marcata componente sessuale .
Gli storici affermano che nel Secolo XVI , una veneziana su 5 esercitasse qualche forma di prostituzione ...
Qui mi interessa ricordare VERONICA FRANCO , donna di enorme fascino e grande poetessa .
Margaret F. Rosenthal ha dedicato molti studi per svelare particolari interessanti della vita e delle opere di una " Cortigiana Onesta " ( Intellettuale ) come , appunto , fu Veronica .
Un libro , in particolare , ha poi ispirato il Film , di cui vi propongo qui una breve scena : si tratta di " Dangerous Beauty " ( 1998 ) .








Credo che sia un delizioso spaccato di un Mondo , del quale anch'io , adesso , mi considero parte .
Di certo non mi sfuggono i facili Luoghi-Comuni od il tentativo patetico di " sentimentalizzare " anche gli aspetti piú banali della nostra attivitá ...
Credo - peró - che valga la pena " calarsi " in quei tempi caratterizzati da elementi che sembrano ancora " muovere " le leve della nostra Societá !!
E pensate che allora le Cortigiane dovevano guardarsi dai Grandi Inquisitori , che si aggiravano per Venezia , castigando la " Fornicazione " come se fosse una forma di Eresia ..

Come commiato odierno , Vi affido alcuni versi tratti da " TERZE RIME " ( 1575 ) :

Or mi si para il mio letto davante,
ov'in grembo t'accolsi, e ch'ancor l'orme
serba dei corpi in sen l'un l'altro stante.
Per me in lui non si gode e non si dorme,
ma 'l lagrimar de la notte e del giorno
vien che in fiume di pianto mi trasforme.
Ma pur questo medesimo soggiorno,
che fu de le mie gioie amato nido,
dov'or sola in tormento e 'n duol soggiorno,
per campo eleggi, accioch'altrove il grido
non giunga, ma qui teco resti spento,
del tuo inganno ver' me, crudele infido:
qui vieni, e pien di pessimo talento,
accomodato al tristo officio porta
ferro acuto e da man ch'abbia ardimento.

venerdì 7 gennaio 2011

INFETTO MONDO DORATO !!!


PÓLEN ABUNDANTE / POLLINE ABBONDANTE
QUE , / CHE ,
AO CHÃO , / AL SUOLO ,
SE FERTILIZA E AFERRA , / SI FERTILIZZA E AGGRAPPA ,
VIRUSES / VIRUS
DÃO VOLTA AO MUNDO / FANNO IL GIRO DEL MONDO
EM POUCAS HORAS , / IN POCHE ORE ,
PAGAM / PAGANO
PROMESSAS Á DEUS , / PROMESSE A DIO ,
PASSAM / PASSANO
DE BARRACA Á OUTRA / DA UNA BARACCA ALL'ALTRA
COMO PÓ DOURADO QUE / COME POLVERE DORATA CHE
LUZ EMANA ; / LUCE EMANA ;
BAGAS EM MINIATURA / BACCHE IN MINIATURA
TORNAM FERRUGINOSA A AGUA / RENDONO FERRUGINOSA L'ACQUA
DO MEU POÇO . / DEL MIO POZZO .

FAULHAS TRÉMULAS , / SCINTILLE TREMULE ,
MORRINHAS , / INDECISE ,
ENCHEM HIPERMERCADOS , / RIEMPIONO HIPERMERCATI ,
ILUMINAM TREVAS ; / ILLUMINANO TENEBRE ;
CHEGAM CARAVELAS / ARRIVANO CARAVELLE
DO BRASIL , / DAL BRASILE ,
DO LADO DE LÁ , / DAL LATO DI LÁ ,
ONDE / DOVE
DESPENTEADAS MÁSCARAS / SPETTINATE MASCHERE
DE CARNAVAL / DI CARNEVALE
AJUDAM / AIUTANO
Á RESSALTAR O SOPRO FRESCO , / A RISALTARE IL FIATO FRESCO ,
OS ARROGANTES PEITOS / I SENI ARROGANTI
QUE , / CHE ,
COMO OBRAS DE ARTE , / COME OPERE D'ARTE ,
UMA TOALHA DE LINHO BRANCO / UNA TOVAGLIA DI LINO BIANCO
ENVOLVE E / AVVOLGE E
CALMA . / CALMA .

O RASGO PERFUMADO / IL SOLCO PROFUMATO
DE SUOR QUE / DI SUDORE CHE
PASSARINHOS / UCCELLINI
Á FONTE SACAM , / ALLA FONTE RACCOLGONO ,
TORNA-SE FORTE , / SI RAFFORZA ,
VIOLENTO , UMA DANÇA VORTICOSA , / VIOLENTO , UNA DANZA VORTICOSA ,
AGITADA ; / AGITATA ;
CARREIROS DE FORMIGAS / SENTIERI DI FORMICHE
INVADEM / INVADONO
O TAPETE DA SALA ; / IL TAPPETO DELLA SALA ;
TUBOS GIGANTES / TUBI GIGANTI
ASPIRAM-ME / MI ASPIRANO
O ULTIMO / L'ULTIMO
MAÇAROCO LOIRO , / RICCIOLO BIONDO ,
FRISADO Á FERRO , / INCRESPATO A FERRO ,
INSTRUMENTO DE SEDUÇÃO / STRUMENTO DI SEDUZIONE
NAS TELENOVELAS VENDIDAS / NELLE TELENOVELLE VENDUTE
Á PESO , / A PESO ,
SINOS / CAMPANULE
DE JACARANDA QUE / DI IACARANDA CHE
ADORNAM / ADORNANO
A FLACIDEZ TEPIDA / LA FLACCIDEZZA TIEPIDA
DO VENTRE . / DEL VENTRE .

ENXAMEANDO / SCIAMANDO
O TEMPO FERO , / IL TEMPO CRUDELE ,
SUSSURRAM / SUSSURRANO
DESPOJOS / SPOGLIE
AO RITMO D'ATAUDE , / AL RITMO DI FERETRO ,
CONTAMINAM / CONTAMINANO
PALITOS E GUARDANAPOS , / STECCHI E TOVAGLIOLI ,
OS IMAGINO , / L'IMMAGINO ,
Á MILHARES , / A MIGLIAIA ,
PEGADOS / ATTACCATI
Á SOLA / ALLA SUOLA
DOS MEUS SAPATOS . / DEI MIEI SANDALI .

CASTELÃ / CASTELLANA
ESQUECIDA NA TORRE , / DIMENTICATA NELLA TORRE ,
ABSTRACTA , / ASTRATTA ,
VAGUEIO / IO VAGO
SEM SALIR / SENZA USCIRE
DO MEU LUGAR , / DAL MIO LUOGO ,
TITUBEANTE , / TITUBANTE ,
O MEU SORRISO TAFUL / IL MIO SORRISO POSTICCIO
NÃO ME PROTEGE DO BARALHO , / NON MI PROTEGGE DALL'IMBROGLIO ,
O ABANAR DO LEQUE / LO SVENTAGLIARE
NÃO LIMPA / NON PULISCE
O AR DAS MOSCAS . / L'ARIA DALLE MOSCHE .

CORTEI O CABELO , / MI SONO ACCORCIATA I CAPELLI ,
COMPREI UMA / COMPRATA UNA
MINI-SAIA AZUL , / MINIGONNA AZZURRA ,
PARA / PER
AO ESPELHO MOSTRAR / ALLO SPECCHIO MOSTRARE
TODAS / TUTTI
AS BOLHAS DA PELE ; / I PONFI DELLA PELLE ;
ASSUSTADA , / IMPAURITA ,
DECLARO QUE / DICHIARO CHE
CÉLULAS NEGRAS ME / CELLULE SCURE MI
PODEM BEIJAR O PESCOÇO , / POSSONO BACIARE IL COLLO ,
CUSPIRME NUM OLHO , / SPUTARMI IN UN OCCHIO ,
COM DOCE ATURDIMENTO , / CON DOLCE STORDIRE ,
AOS MEUS PENETRAIS / AI MIEI PENETRALI
AS DEIXAREI CHEGAR . / LE LASCERÓ ARRIVARE .

ENXOFRARAM / SOLFORARONO
O MEU BERÇO , / LA MIA CULLA ,
TRANSUDAM LIXIVIA / TRASUDANO CANDEGGINA
OS PRATOS / I PIATTI
NA MESA DO PATIO , / SULLA TAVOLA DEL PATIO ,
LEVAM / PORTANO
PAPAGAIOS DE PAPEL / PAPPAGALLI DI CARTA
UMA MENSAGEM CIFRADA : / UN MESSAGGIO CIFRATO :
A BELEZA PROCURA APOIO , / LA BELLEZZA NECESSITA APPOGGIO ,
ANTES QUE / PRIMA CHE
O BOLSO ENGOLE TUDO , / LA TASCA INGOI TUTTO ,
ENTERRAR UMA JOIA / SOTTERRARE UNA GIOIA
NÃO A ESCONDE AO MUNDO , / NON LA NASCONDE AL MONDO ,
NADA , / NIENTE ,
NUNCA , / MAI ,
ERRADIQUERÁ / SRADICHERÁ
O SOM APAIXONADO DUM GEMÍDO , / IL SUONO APPASSIONATO D'UN GEMITO ,
O HARPEJO QUE / L'ARPEGGIO CHE
JOVENS ESPALHAM / GIOVANI SPAGLIANO
QUANDO / QUANDO
SE TOCAM / SI TOCCANO
OS CAMINHOS DAS ALMAS . / I PERCORSI DELL'ANIME .